Salone Vanvitelliano



La Biblioteca Angelica, fondata nel 1604 dal vescovo agostiniano Angelo Rocca, fu la prima biblioteca europea aperta al pubblico.
Il fondo antico è stimato in circa 120.000 volumi relativi prevalentemente al pensiero agostiniano e alla storia della riforma e controriforma.
Fine istituzionale della Biblioteca è la tutela, la valorizzazione e l'incremento di questo patrimonio.
Dal 1940 è sede dell'Accademia Letteraria dell' Arcadia.

Dal 1975 fa parte del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.


 

Avvisi

- Sabato 18 novembre 2017 la Sala di lettura resterà chiusa, gli utenti potranno consultare il materiale della Biblioteca nella "Sala delle lunette", dalle ore 8,30 alle 13,45.

L'ingresso sarà da Via S. Agostino13.



E' disponibile on-line il nuovo catalogo "Ritratti e stampe" dove è possibile consultare circa 2100 records di stampe e incisioni della raccolta in otto volumi denominata "Miscellanee di stampe" (Collocazione Salone: ZZ.22.17-24).
I Libretti d'opera della Biblioteca Angelica sono consultabili online sul sito Corago http://corago.unibo.it/
Per accedere alle schede descrittive e alle riproduzioni basta selezionare la biblioteca dalla maschera di ricerca di Libretti http://corago.unibo.it/libretti



La Biblioteca Angelica, anche per esigenze di spazio,  accetta in dono singoli volumi, raccolte e fondi librari solo se coerenti con la natura e le finalità dell’Istituto.

Si prega, qualora si volessero donare dei volumi, di stilare una lista e contattare l’Ufficio Acquisti

 

Eventi

L’ABISSO INFERNALE, LE PENE DEI LADRI E L’ESSENZA DEL LATROCINIO

20 novembre 2017

487 - di Thomas Otto Zinzi

17-18-19 novembre 2017

Gli incontri dell'Arcadia

10 novembre 2017

Libri allo specchio

8 - 22 novembre 2017

Mediterraneo

6 -15 novembre 2017

RSS