Salone Vanvitelliano



La Biblioteca Angelica, fondata nel 1604 dal vescovo agostiniano Angelo Rocca, fu la prima biblioteca europea aperta al pubblico.
Il fondo antico è stimato in circa 120.000 volumi relativi prevalentemente al pensiero agostiniano e alla storia della riforma e controriforma.
Fine istituzionale della Biblioteca è la tutela, la valorizzazione e l'incremento di questo patrimonio.
Dal 1940 è sede dell'Accademia Letteraria dell' Arcadia.

Dal 1975 fa parte del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.


 

Avvisi

- Si rettifica che Mercoledì 22 febbraio la Sala di lettura rimarrà aperta dalle 8.30 alle 18.50.

- Si rettifica che Venerdì 24 febbraio la Sala di lettura resterà chiusa.

- Martedì 28 febbraio la Sala di lettura chiuderà alle 16.00.


La Biblioteca Angelica, anche per esigenze di spazio,  accetta in dono singoli volumi, raccolte e fondi librari solo se coerenti con la natura e le finalità dell’Istituto.

Si prega, qualora si volessero donare dei volumi, di stilare una lista e contattare l’Ufficio Acquisti  telefonicamente (06. 68408034  e 06.68408049) o per e-mail (elena.rafanelli@beniculturali.it)

 

Eventi

Lucilla Caporilli Ferro

21 febbraio - 3 marzo 2017

Gli incontri dell'Arcadia

17 marzo 2017

IL LINGUAGGIO DEL SIMBOLO - fascino e mistero nel mito e nel concetto

13-17 febbraio 2017

Arte e cultura del libro

3 febbraio 2017

Dall'ombra alla luce. Da Caravaggio a Tiepolo.

31 gennaio 2017

RSS